Loading...
Siti Internet Verona

Google eliminerà Google+ dopo la violazione della privacy

Home / News / Google eliminerà Google+ dopo..
  • google-eliminera-google-dopo-la-violazione-della-privacy
Photo by Tracy Le Blanc on Pexels

La chiusura avverrà nell'agosto 2019, ma pochi marketer ne soffriranno.

Verona 08-10-2018

 
Secondo un rapporto di questa mattina, "centinaia di migliaia" di utenti di Google+ hanno esposto i loro dati a sviluppatori di terze parti a marzo.
La compagnia ha deciso di non rivelare la violazione "a causa delle paure che facendo ciò attirerebbero controlli regolamentari e causerebbero danni alla reputazione", riporta il WSJ. 
Google ha dichiarato che la violazione o la potenziale violazione derivava da un bug in un'API.
La società ha dichiarato: "i profili di fino a 500.000 account Google+ sono potenzialmente interessati. La nostra analisi ha dimostrato che fino a 438 applicazioni potrebbero aver utilizzato questa API.
Tuttavia, Google sostiene che non ci sono prove che i dati del profilo siano stati utilizzati in modo improprioe i dati del profilo esposti includevano nomi, e-mail, informazioni demografiche e altri dati del profilo.
Google ha anche detto che chiuderebbe la versione consumer di Google+ è manterrà una versione del sito come strumento di comunicazione aziendale.
Google ha lanciato Google+ nel 2011 come sfida diretta a Facebook ed era una sorta di successore di un precedente sforzo sociale chiamato Buzz, che ha subito una grave polemica sulla privacy e ha causato un accordo con la Federal Trade Commission che ha portato a controlli della privacy per 20 anni.
Google + si è evoluto diverse volte ma non ha mai preso veramente piede ed ha subito numerosi cambiamenti e aggiornamenti durante i circa sette anni della sua esistenza. Tuttavia, non è mai stato davvero in grado di trasformarsi in un social network autosufficiente per competere con Facebook, Instagram o Pinterest.
La società ha dichiarato: "La versione consumer di Google+ ha un utilizzo e un coinvolgimento basso: il 90 percento delle sessioni utente di Google+ è inferiore a cinque secondi. Ci sarà una transizione di 10 mesi e la chiusura finale avverrà nell'agosto 2019".
Poiché la maggior parte dei marketer non si affidano a Google+, la sua chiusura non avrà un impatto significativo. Tuttavia, questa violazione deve essere vista nel più ampio contesto di ciò che sta accadendo con la privacy e la sicurezza dei dati.
Google e Apple stanno offrendo agli utenti un maggiore controllo sui loro dati e la possibilità di limitare l'accesso a terze parti.